La Fondazione si propone in particolare di favorire e sviluppare la ricerca di base, applicata e operazionale, ponendosi come momento di progresso delle conoscenze e di sviluppo delle tecnologie diagnostiche e terapeutiche innovative, con impatto sui programmi di sorveglianza e controllo, di qualificazione dell’assistenza e di integrazione socio-sanitaria.

La Fondazione vuole favorire le attività di ricerca e sviluppo nei settori di interesse infettivologico e/o tropicalistico con particolare riferimento all'infezione HIV/AIDS, alle epatiti virali, alle infezioni di comunità e nosocomiali, alle patologie tropicali e infettive d'importazione del viaggiatore internazionale e del migrante. In relazione a tali finalità la Fondazione si propone altresì di promuovere e sviluppare attività di formazione, aggiornamento, educazione e comunicazione nonché attività socio-assistenziali per il benessere di popolazioni svantaggiate.

La Fondazione incoraggia e promuove iniziative intese a sostenerne le attività e diffondere le conoscenze nei settori disciplinari di sua competenza ai fini del progresso scientifico, culturale e sociale.